Milano - Centro Storico
Attico/Mansarda in Affitto

Attico/Mansarda in Affitto a Milano - Centro Storico

Codice: CBI130-1613-1168733
Chiama subito!
(+39) 02 312179


FISSA UN APPUNTAMENTO!
Contattaci
Descrizione
4 Camere
4 Bagni
247 mq
affittato

BELLISSIMO ATTICO MANSARDATO CON TERRAZZE VIA MONTENAPOLEONE DISPONIBILE DAL 15 APRILE 2022
Con incarico in esclusiva, si propone in locazione bellissimo attico mansardato in Via Monte Napoleone 20 in palazzo d'epoca con ascensore e portiere.
L'appartamento, con doppio ingresso, si compone di: soggiorno con terrazza, due stanze da letto principali ciascuna con bagno en suite, disimpegni, studio, bagno/lavanderia, cucina, tinello/pranzo con terrazza, due ulteriori stanze da letto con bagno. Posto auto nella corte dello stabile.
La richiesta è di Eur 11.667/mese (Eur 140.000/anno) + spese condominiali Eur 625/mese circa. Disponibile dal 15 aprile 2022.

Via Monte Napoleone è tra le vie più famose e più care del mondo, considerata una delle zone più lussuose e uno dei maggiori centri degli acquisti del prêt-à-porter.
La via nacque seguendo l'antico tracciato delle mura romane di Milano, che a loro volta seguivano il corso del Seveso, che tuttora scorre sotto il manto stradale sul lato dispari della via.
Fino al XVIII secolo la via era indicata nella mappe della città come contrada di Sant'Andrea o contrada delle sbarre di Sant'Andrea.
Con l'ingresso degli austriaci nella città, la nuova amministrazione pose il nuovo Monte di Pietà cittadino nella via, che cambiò nome in contrada del Monte di Santa Teresa.
Con l'arrivo della dominazione francese e la nascita dell'omonima istituzione finanziaria, la via mutò ancora una volta nome in contrada del Monte Napoleone, nome che venne accorciato in contrada del Monte con la caduta del Regno d'Italia.
Con l'unità d'Italia e la conseguente riforma sul nome delle vie, la via venne ribattezzata, con l'obiettivo di cancellare dalla toponomastica l'intervento degli austriaci da poco cacciati dalla città, col nome attuale.
La via nel corso della sua storia ha ospitato diversi illustri personaggi milanesi: a Palazzo Taverna (civico 2) visse e morì lo scrittore Carlo Porta, mentre sul fronte opposto, al civico 1, il poeta e scrittore Tommaso Grossi. Sempre in questa via Giuseppe Verdi avrebbe composto nel 1840 il Nabucco.
Storicamente in passato la strada aveva il soprannome di "el Quartier de Riverissi", in riferimento all'usanza dei signori milanesi di togliersi il cappello in segno di riverenza, per salutare una signora che qui aveva la propria dimora.
La via fu teatro durante le Cinque Giornate di Milano dell'insurrezione dei patrioti contro gli Austriaci: qui aveva infatti sede il coordinamento delle forze cittadine in gioco.
Già dalla fine del 1800 la via si definisce come via del lusso: sempre più famiglie ricche e importanti vi si trasferiscono, e al tempo stesso aprono uno dopo l'altro diversi antiquari e gioiellieri di fama internazionale (fra cui vale la pena ricordare Cusi, fornitore ufficiale di Casa Savoia, e più recentemente Bulgari).
Oggi si caratterizza come centro del Quadrilatero della Moda per la presenza dei negozi delle più prestigiose case di alta moda, come Valentino, Gucci, Dior, Hermès, Louis Vuitton, Fendi, Versace, Prada, Dolce & Gabbana, Loro Piana, Alberta Ferretti, etc

€ 11.667
Caratteristiche
Ti interessa questo immobile? Queste sono alcune delle sue caratteristiche:
Indirizzo: Via Monte Napoleone, 20
CAP: 20121
Camere: 4
Bagni: 4
Locali: 7
Stato conservazione: Ottimo
Piano: Attico
Piani totali: 5
Posto auto: Scoperto
Ascensore: Si
Anno di costruzione: 1800
Stato attuale: Libero al rogito
Spese condominio: € 625
Terrazzo: Presente
Cucina: Presente
Arredato: Arredato
Posizione: Centrale
Camino
Aria Condizionata
Doccia
Foto immobile
Contattami


Alcuni immobili che potrebbero interessarti

Questa informazioni sono fornite a mero scopo informativo generale e non costituiscono elemento contrattuale.
Ultimo aggiornamento 05/10/2021
Menu
Ricerca
Scrivici
Coldwell Banker Italy